だし巻き卵 Dashi-maki tamago

Il だし巻き卵 [dashimaki tamago] è un’omelette arrotolata, che spesso accompagna il sushi o è presente nei bentō. 卵 [tamago] in giapponese significa uovo, だし [dashi] è il brodo di pesce alla base di diverse pietanze giapponesi.

Per preparare il dashi-maki tamago bisogna avere una padella di forma rettangolare chiamata 巻き焼き鍋 [makiyakinabe] – letteralmente, padella per friggere e arrotolare – che si può trovare sia nei negozi di oggettistica orientale sia da Muji. Se non avete questo tipo di padella, potete usare una classica padella antiaderente, anche se di forma rotonda. Esteticamente l’omelette non sarà perfetta, ma il sapore non ne risentirà.

Ingredienti (per due persone)

  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 5 g dashi in polvere
  • 50 ml di acqua
  • erba cipollina q.b.
  • olio q.b.

Sciogliere il dashi nell’acqua tiepida e lasciare raffreddare. Unire la salsa di soia e il sale.
In una ciotola sbattere sommariamente le uova senza incorporare troppa aria.

Unire il composto di dashi e salsa di soia preparato precedentemente e mescolare con le bacchette. Unire a questo punto l’erba cipollina o il cipollotto a piacere.

Scaldare a fiamma media la padella per tamagoyaki e ungerla con un po’ di olio di semi. Rimuovere l’eccesso di olio con un pezzo di carta assorbente. Con un pochino di preparato controllare che la padella sia ben calda, quindi versarne un terzo per la cottura.

Quando il composto sarà cotto, ripiegare l’omelette su se stessa da un lato della padella. Ungere nuovamente la padella e spostare l’omelette sull’altro lato.

Aggiungere ancora un po’ di composto e ripetere il procedimento. Proseguire fino a quando avrete ottenuto una omelette rettangolare e avrete utilizzato tutto il composto.

Lasciare raffreddare su un piatto e procedere a tagliare l’omelette a strisce di circa un centimetro.

L’omelette si può mangiare così com’è oppure guarnire con salse come la maionese giapponese o la salsa okonomiyaki.

Un consiglio: non esagerate con la salsa di soia o il colore dell’omelette diventerà troppo scuro. Il dashi-maki tamago dev’essere di un bel colore giallo brillante. Naturalmente, per questa preparazione è fondamentale usare uova freschissime.

いただきます。Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...